Esperienze

Una vita fatta di nuove ed entusiasmanti opportunità

firmacontratto

Dal 2015 – Gamsped SA di Chiasso(CH)

Attualmente collaboro in forma continuativa,  con una società che si occupa di trasporti conto terzi con sede in Chiasso (CH).
Tramite un software Gestionale ERP basato su VBA e SQL Server, da me scritto e gestito , ho migliorato le atipiche problematiche che Gamsped SA aveva nella gestione dei trasporti conto terzi e nelle specifico per tutto quanto riguarda la fatturazione e la gestione dei listini personalizzati.

Dal 2012 al 2015 – Harper Suisse SA di Chiasso (CH)

Dal 2012 al 2015 ho collaborato in forma  continuativa, come consulente informatico, funzionale e applicativo, con una società commerciale con sede in Chiasso (CH).
Ho scritto per le loro atipiche gestioni un Gestionale ERP basato su VBA e SQL Server.

Dal 1999 al 2011 – Query S.p.A. – Paderno Dugnano (Mi)

Dal 1999 al 2012 ho collaborato in forma continuativa, come consulente funzionale per conto di Query S.p.A. – Paderno Dugnano (ora Smeup S.p.A.), un’importante Business Partner IBM, che si occupa di organizzazione aziendale, tramite l’implementazione del proprio software ERP, presso un ampio parco clienti. Presso Query S.p.A. sono intervenuto prevalentemente nel settore organizzativo e gestionale dell’aziendale nonché sull’analisi operativa e funzionale, attuata a stretto contatto con le varie direzioni del cliente. Ho svolto anche il ruolo di coordinatore e capo progetto informatico su di un avanzatissimo ERP.

ERP
Tramite un complesso motore ERP, scritto nel linguaggio RPG di IBM AS/400, grazie alle mie precedenti esperienze professionali, ho affrontato problematiche della gestione e produttive presso aziende medio/grandi che operano nei più svariati settori merceologici spaziando, con interventi trasversali, in tutti gli altri ambiti aziendali quali quello contabile, commerciale, logistico, produttivo e del controllo qualità; tra le varie referenze posso citare:

  • Cosmint – unità produttiva del gruppo Avon Cosmetici
  • Micys Company – produttore e distributore del marchio Pupa cosmetici
  • Gruppo Tempini – attività immobiliare, edilizia e pavimentazioni nel Nord Italia
  • Kartell – produzione di mobili di design internazionale
  • Inox Viti – produzione bullonerie in acciao inox
  • Itamarine – distribuzione motori marini Evinrude e Johnson
  • Comoli & Ferrari Spa – distribuzione di materiale elettrico con 70 filiali dislocate nel nord Italia

Dataware House
Fornisco consulenza applicativa su più pacchetti di Dataware House per l’analisi dei dati aziendali tramite Web browser in ambito Intranet e Internet e saltuariamente collaboro a progetti basati su Board e MS Data Analisys. Partecipo alla pianificazione dell’analisi elaborata dal dataware house attivando nuove funzioni aziendali.

Applicazioni Web
Collaboro, in qualità di analista, alla stesura di un interfaccia Html per gestire i dati mantenuti in ambito AS/400 in modalità grafica su Web browser eludendo così il limite delle replicazione di dati e di strutture.

Dal 1997 al 1999 – Ho operato in proprio come consulente informatico ed organizzativo

Ho scritto una mia procedura, che mantengo su pochi clienti, per la gestione commerciale e logistica di piccole aziende che presentano sofisticate necessità di personalizzazione non presenti nei pacchetti di fascia media.

Ho tenuto corsi su VisualBasic, Dot.net, SQLServer, Access VBA, Excel VBA, Word VBA, Expression Web.

Ho scritto e distribuisco una mia procedura per la gestione di agenzie di Pubbliche Relazioni; tra le varie referenze posso citare:

  • Holding Italiana Turismo (Gruppo Parmalat)
  • Viaggi del Ventaglio
  • P&G Milano

Ho attivamente partecipato con l’incarico di analista alla riorganizzazione di un calzificio di proprietà del Gruppo Tessile Canepa S.p.A. di San Fermo della Battaglia (CO).

Dal 1992 –1997 – Calzificio di Parabiago S.p.A. – Parabiago (Mi)

Sono stato Direttore del prodotto e responsabile del progetto ERP
La Società è depositaria del marchio REDE che è uno fra i primi produttori Italiani di calze e collant.

Come Direttore del prodotto dapprima ho partecipato alla riorganizzazione dei processi produttivi, grazie alla mia preparazione tecnica nel settore tessile e alla profonda conoscenza dei CAD specifici per il disegno dei prodotti.

In un secondo momento, data la posizione chiave in ambito produttivo, ho personalmente analizzato e coadiuvato il capo progetto informatico nella migrazione da una anacronistica procedura, scritta su 3 differenti sistemi IBM S36, verso un unico, completo, programma di gestione commerciale, produttiva e logistica della Datasys di Gallarate.

Il risultato di tale operazione ha contribuito, grazie alle efficienze implementate, alla riorganizzazione dell’azienda nonché alla riduzione del numero dei dipendenti operativi da 600 a 380 senza apportare perdite di fatturato.

In questa fase di ristrutturazione aziendale ho personalmente operato sul piano umano con ogni singolo dipendente coinvolto e questo ha evitato di innescare interventi di opposizione sindacale sempre critici in aziende che operano su catena di montaggio.

Reputo l’esperienza umana maturata quella che mi ha maggiormente gratificato e che è rimasta come fondamento alla base di ogni altro intervento attuato in seguito.

Dal 1988 al 1992 – Contemporaneamente presso Varie aziende tessili

Ho collaborato come Responsabile di ufficio stile e prodotto (Free Lance)

GBR COMO S.p.A. – Turate (Co)
In qualità di consulente ho seguito parecchie linee di cravatteria tra le quali Charles Jourdan, Krizia, Claude Montana e la collezione di calze di Chistian Dior e di Krizia.

IDO MINOLA S.p.A. – Milano
A seguito dell’improvviso boom della cravatta a tricot (maglia) che ha visto l’azienda ad operare con una forza lavoro di oltre 400 persone, ho collaborato come Free Lance alla realizzazione dei prodotti, ma soprattutto ho messo al servizio dell’azienda le mie conoscenze, maturate in precedenti esperienze tessili, con le grandi case di couture nel mondo (Pierre Cardin, Paco Rabanne, Celine, Chanel, Christian Dior, Giorgio Armani, Ferrè, Enrico Coveri, Versace etc.)

Calzificio Milano Moda – Milano
Con il repentino stop avuto nel settore della cravatta a tricot, ho convertito le esperienze e le relazioni maturate c/o IDO MINOLA S.p.A. nel ambito delle calze con griffe. In questo periodo ho iniziato ad operare “in senso lato” sui computer, affiancando i tecnici di MATEC (società del gruppo Nuovo Pignone) nella fase di studio, progettazione e approntamento delle prime macchine elettroniche per calze; chiaramente io portavo le mie competenze di stile che provenivano dalla cravatteria serica e da quella tricot (le cravatte a tricot vengono prodotte du macchine per le calze opportunamente modificate), dai loro tecnici sono stato iniziato al mondo dei computer.

Dal 1984 al 1988 – ISA Seta S.p.A. – Copreno di Lentate (Mi)

Ho collaborato come Dirigente della divisione Cravatteria

Ho avuto modo di attivare la nuova divisione Cravatteria in questa grande industria serica di ca. 300 dipendenti, totalmente verticalizzata, gestendo le problematiche commerciali, progettuali, produttive e distributive (Giorgio Armani, Enrico Coveri, Gucci, Ferragamo etc.)

Dal 1982 al 1984 Dante Prini S.p.A. – Como

Ho collaborato come Vendite Europa

Sono stato il primo venditore per l’Italia ed Europa della divisione Kiseta che ha portato a suo tempo la Dante Prini S.p.A. ad essere un leader nel settore della cravatteria diventando la più grande azienda al mondo nel settore.

Con varie mansioni, ma sempre nel settore segreteria, direzione d’albergo, responsabile del ricevimento:

  • Hotel Gran Bretagne – Bellagio (dove ho studiato e contemporaneamente praticato)
  • Grand Hotel Duomo – Milano
  • Gallia Excelsior – Milano
  • Plaza Atenee – Paris
  • Kensington – London
  • Trust House Forte – Bristol
  • ed altri

ISTRUZIONE

  • Sono Diplomato in ragioneria
  • Sono Diplomato segretario/direzione d’albergo

LINGUE CONOSCIUTE

  • Ottimo inglese parlato e scritto, studiato e appreso nel corso di esperienze di lavoro in loco e con seguenti relazioni internazionali private e professionali.
  • Buon francese parlato e scritto, studiato e appreso nel corso di esperienze di lavoro in loco e con seguenti relazioni internazionali private e professionali.
  • Le esperienze alberghiere e commerciali nel settore tessile mi hanno portato anche a utilizzare lo Spagnolo che però non ho mai studiato.